SEEING AI, L’APP CHE RACCONTA IL MONDO ATTORNO A TE

Quando la tecnologia incontra la disabilità

Data: 01/10/2020
Rivista: 10 - 2020
Autori: Noemi Manfrini
Noemi Manfrini

SEEING AI, L’APP CHE RACCONTA IL MONDO ATTORNO A TE

Quando la tecnologia incontra la disabilità

Finalmente è arrivata anche in Italia “Seeing AI”, l’app gratuita prodotta da Microsoft e sviluppata con la collaborazione dell'Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti. 

Ideata per persone con disturbi visivi, e progettata per ciechi e ipovedenti, questa innovativa applicazione sfrutta la fotocamera del cellulare e la potenza dell'Intelligenza Artificiale, attraverso la quale riconosce ciò che le persone non vedono, descrivendolo poi con dei messaggi audio.

Utilizzarla è molto semplice, proprio per il fatto che, facendo leva sulla fotocamera del cellulare, può leggere testi sia scritti a mano, sia stampati. Ciò permette all’applicazione di poter: identificare un cartello stradale; descrivere un paesaggio indicando la distanza tra gli elementi inquadrati; distinguere i colori; riconoscere il valore delle banconote; eseguire la scansione dei codici a barre, usando segnali acustici per guidare l'utente; leggere il nome e le informazioni scritte sulle etichette delle confezione dei prodotti; descrivere le foto sul telefono e persino di riconoscere i volti amici e descriverne l'aspetto fisico.

“Seeing AI” è già presente in oltre settanta Paesi, ed è disponibile gratuitamente per i dispositivi con sistema operativo iOS (iPhone 5 e superiori), scaricabile da App Store.

Rimane ancora, però, un progetto di ricerca in corso, continuamente in elaborazione per essere migliorato e prossimamente esportato anche sulla piattaforma Android. 

Man mano che le ricerche avanzano, sarà possibile aggiungere sempre più canali.

Una creazione degna di nota, che sta aiutando migliaia di persone non vedenti in tutto il mondo ad ottenere di più, sfruttando il potenziale delle nuove tecnologie. 

Inoltre si tratta di un’occasione, per questi individui, di poter vivere in società nel modo più semplice e integrato possibile.

Se si hanno domande, commenti, suggerimenti o richieste di funzionalità, basta inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo: seeingai@microsoft.com.